Share via email
Share on Tumblr Share

La Villa Reale di Via Palestro a Milano, ribattezzata Villa Belgiojoso Bonaparte,  capolavoro neoclassico realizzato alla fine del Settecento dall'architetto Leopoldo Pollack, riapre al pubblico in tutto il suo splendore dopo quattro anni di restauri.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Il Museo Diocesano, nato come emanazione della Diocesi Ambrosiana, conserva e promuove i preziosi beni artistici della Diocesi, valorizzandone il significato storico e religioso. Il Museo sorge nella suggestiva cornice dei Chiostri della Basilica di Sant’Eustorgio. I Chiostri, così come li vediamo oggi, sono tutto ciò che resta dell'antico e glorioso splendore del convento dei Domenicani.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Realizzata su richiesta di Federico Borromeo, è stata completata nel 1618, quando il cardinale volle aprire al pubblico la propria collezione d'arte. Ospita opere di grandi artisti come Leonardo da Vinci, Luini, Tiziano, Caravaggio, Brueghel e Raffaello, del quale è esposto il grande cartone raffigurante la Scuola d'Atene.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Nella cornice tardo barocca del Palazzo Brera, ha sede l'omonima Pinacoteca.
Le collezioni includono diversi dipinti requisiti in età teresiana prima e napoleonica poi. Fra le opere vi sono il celebre Sposalizio della Vergine di Raffaello Sanzio, la Madonna col Bambino di Giovanni Bellini, la Crocifissione di Bramantino e dipinti dei pittori fiamminghi Rubens, Joardens, Van Dyck e Rembrandt.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Per la ricchezza delle sue collezioni il Poldi Pezzoli potrebbe sembrare un museo di lunga tradizione.
In realtà, era in origine una vera e propria abitazione. Una casa del tutto originale: decori, opere d’arte, arredi affollano gli spazi, riempiendoli di colore e forme, sempre con un equilibrio inaspettato.

Ricca e raffinata casa-museo, conserva opere di altissima qualità e grande fascino: dipinti dei maggiori artisti del Rinascimento italiano (Piero della Francesca, Pollaiolo, Botticelli, Mantegna) e del Settecento (Canaletto, Guardi, Tiepolo).

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Il Museo Bagatti Vasecchi si trova a ridosso di Via Montenapoleone, un luogo magico, da visitare con calma per respirare la giusta atmosfera ed osservare con attenzione le molteplici opere esposte, circondati dallo splendore della casa con i suoi arredi e la sua storia.

 

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Immersa in uno splendido giardino nel cuore di Milano, Villa Necchi fu realizzata fin nei minimi dettagli su progetto dell’architetto Piero Portaluppi nel 1935 per Angelo Campiglio e le sorelle Necchi, è a loro che si deve l’invenzione della popolare macchina da cucire.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Il Teatro Alla Scala, uno dei più famosi teatri del mondo, è considerato il “tempio dell’opera”. Al suo interno ospita il Museo Teatrale che conserva una ricca collezione di costumi e strumenti musicali antichi, oltre che una galleria di ritratti e busti dedicati ai grandi musicisti della storia, da Giuseppe Verdi a Arturo Toscanini.

(more…)

Share via email
Share on Tumblr Share

Dopo otto anni di attesa e un restauro costato 12 milioni di euro apre al pubblico il Nuovo Museo del Duomo, straordinario polo di cultura: quadri, statue, arazzi, vetrate e il prezioso tesoro.

(more…)