LA STRADA DELLE ABBAZIE MILANESI  

L'Abbazia di Chiaravalle sorge a 3 km da Milano, fu costruita a metà del XII secolo per volere di San Bernardo di Clairvaux e divenne sede dei monaci dell'Ordine Cistercense. I monaci bonificarono le paludi circostanti e costruirono uno splendido complesso architettonico, del quale solo la chiesa è rimasta integra. L'Abbazia ha uno stile che unisce caratteristiche sia romaniche che gotiche.

l’Abbazia è uno dei primi e più importanti monasteri cistercensi e tra gli edifici di culto più cari ai milanesi. D’altissimo valore artistico è il chiostro duecentesco, con l’affresco di Gaudenzio Ferrari, la Sala capitolare, e il Refettorio.

L' Abbazia di Viboldone per la bellezza della sua architettura e dei suoi affreschi trecenteschi attribuiti ad artisti appartenenti alla scuola di Giotto è uno dei più importanti complessi medievali della Lombardia; fu fondata nel 1176 e completata nel 1348 dagli Umiliati, un ordine formato da monaci, monache e laici che, attorno all'attuale Chiesa, conducevano vita di preghiera e di lavoro, in particolare fabbricando panni di lana e coltivando i campi con sistemi di lavorazione assolutamente innovativi.