3294162186 [email protected]

Navigare sulle vie d’acqua milanesi: tour guidato in battello sui navigli

Il tour sui Navigli si compone di una passeggiata nel quartiere di Porta Ticinese, con visita alla basilica di Sant’Eustorgio, dove sono custodite le reliquie dei Re Magi, per poi proseguire con una gita in battello lungo il naviglio.

Tour naviglio battello

All’interno della basilica potete ammirare la cappella Portinari, realizzata tra il 1462 e il 1468 e ornata da splendidi affreschi di Vincenzo Foppa, dedicati alle vicende di San Pietro Martire.   Al centro della cappella è visibile l’arca di San Pietro Martire, opera trecentesca di Giovanni di Balduccio, allievo di Giovanni Pisano. Mentre, nella seconda parte del tour, abbandonate la terra ferma per salire a bordo di un battello e navigare il Naviglio, l’antica via fluviale di Milano, costruita tra il XII e XVI secolo, alla scoperta dei suoi angoli più reconditi e poetici.

Itinerario della Darsena. Un percorso della durata di circa 55 minuti con partenza da Alzaia Naviglio Grande, che consente di ammirare il Vicolo dei Lavandai, dove un tempo le donne si recavano a fare il bucato. Inoltre potete ammirare unitamente la Chiesa di San Cristoforo, risalente al XIV secolo. Il battello passa quindi sotto il Ponte dello Scodellino, che deve il nome alle numerose osterie che gli sorgevano vicino, per fare rotta infine verso la Darsena, un tempo approdo dei barconi di merci e centro nevralgico del commercio cittadino, oggi luogo tra i più frequentati e cari ai milanesi.

Richiedi un preventivo personalizzato

14 + 13 =