3294162186 [email protected]

Visita guidata alla Pinacoteca di Brera

Aperta al pubblico dal 1809, oggi completamente rinnovata, con un percorso espositivo più accessibile e coinvolgente grazie al riallestimento delle sale, la Pinacoteca di Brera offre un’ampia panoramica sull’arte pittorica antica e moderna, con uno sguardo rivolto ai capolavori della pittura Lombardo-Veneta, e accogliendo lavori importantissimi del Rinascimento fiorentino e dell’Italia centrale, oltre a tele di celebrati maestri europei.

Visita guidata Pinacoteca di Brera

Tra i capolavori senza tempo esposti nelle trentotto sale della Pinacoteca potete ammirare il Cristo morto e la Madonna con bambino di Andrea Mantegna, la Cena in Emmaus e la Canestra di Frutta di Carvaggio, lo Sposalizio della Vergine di Raffaello (tra le opere più note della collezione), il San Girolamo di Tiziano, Il ritrovamento del corpo di San Marco, di Tintoretto, la Pala Montefeltro, di Piero della Francesca, il Cristo alla Colonna, del Bramante, Cenacolo, di Rubens, Ritratto di Dama, di Van Dyck, Il bacio, di Hayez, La città che sale, di Boccioni, Enfant Gras, Testa di giovane donna e Ritratto di Moisè Kisling, di Modigliani, La musa metafisica e altre opere di Carlo Carrà, Corsa di quadrighe, di De Chirico, infine una Testa di Toro dipinta da Picasso e inclusa nella prima mostra a lui dedicata a Parigi, finita la seconda guerra mondiale.

Una visita guidata alla Pinacoteca di Brera rappresenta quindi un’esperienza essenziale per la completezza e l’importanza del suo percorso espositivo unico e impreziosito non solo da capolavori immortali. Un viaggio fondamentale attraverso l’evoluzione della pittura dall’arte gotico medievale al Novecento.

Richiedi un preventivo personalizzato

5 + 2 =